5 alimenti da evitare a colazione

7
alimenti da evitare a colazione

Quali sono gli alimenti da evitare a colazione, se vogliamo scegliere una colazione sana e nutriente, che possa essere anche dietetica. Ma come fare una buona colazione? Le idee sono tante. In particolare dobbiamo evitare alcuni cibi che potrebbero rivelarsi dannosi e che gli esperti giudicano come i peggiori per il mattino. In fin dei conti non dimentichiamo che la colazione è il primo pasto della giornata e con essa dobbiamo garantire al nostro organismo un buon apporto di vitamine, minerali e fitonutrienti, essenziali per mantenerci in salute. Ecco che cosa dobbiamo evitare nell’ambito di una colazione sana ed equilibrata.

1. Yogurt confezionati

Lo yogurt commerciale non è proprio l’ideale da mangiare a colazione. Tutti pensano che sia sano e nutriente, ma dovrebbe essere evitato al primo pasto del mattino, perché di solito contiene molti zuccheri e diversi componenti artificiali. Inoltre può determinare un’eccessiva produzione di muco. Sarebbe molto meglio ricorrere allo yogurt naturale, che prepariamo noi in casa, magari aggiungendo una porzione di frutta a pezzetti.

2. Barrette energetiche

Molti ricorrono alle barrette energetiche, soprattutto per la praticità che garantiscono, visto che si possono portare e consumare anche fuori casa. In questo caso tuttavia ci ritroviamo di fronte a prodotti confezionati ricchi di zuccheri raffinati, come, ad esempio, lo sciroppo di mais o il fruttosio. Inoltre possono contenere anche aromi artificiali e grassi.

3. Merendine confezionate

Le merendine confezionate rappresentano un vero concentrato di farina, zuccheri, burro, margarina, aromi e conservanti. Non fanno di certo molto bene al nostro organismo, perché favoriscono l’innalzamento dei picchi glicemici e, se se ne consumano troppe, a lungo termine si può incorrere anche in diversi problemi, come obesità e diabete. Meglio un dolce fatto in casa o una fetta di torta preparata direttamente con le nostre mani, senza aggiunta di conservanti.

4. Cereali in scatola

Pensi che con i cereali in scatola riesci a fare il pieno di energia per tutta la giornata? Questi prodotti non sono particolarmente indicati, perché possono causare un senso di stanchezza a causa del loro eccessivo carico di zuccheri. Non dimentichiamo nemmeno che possono contenere coloranti ed aromi artificiali. Meglio sostituire i classici cereali in scatola con quelli naturali e biologici.

5. Succhi di frutta

In commercio esistono molte varietà di succhi di frutta, ma anch’essi hanno spesso lo svantaggio di contenere molti zuccheri, coloranti ed aromi artificiali. Il discorso è completamente diverso per i veri succhi naturali e le spremute che possiamo preparare direttamente noi in casa. In alternativa vanno bene anche i frullati, senza aggiungere zucchero e quindi evitando di aumentare la glicemia nel sangue.