6 alimenti per abbassare i trigliceridi

79
alimenti per abbassare i trigliceridi

Gli alimenti per abbassare i trigliceridi sono molto utili, perché ci consentono di restare in salute e di non incorrere in gravi problemi cardiovascolari. Il nostro organismo utilizza i trigliceridi come fonti di energia. Gli esperti, però, raccomandano di tenere il loro livello nel sangue sotto controllo, perché potrebbero compromettere lo stato di benessere. È perciò necessaria un’alimentazione che tenga in conto il consumo dei grassi. Ti sveliamo che cosa è utile inserire nella dieta da questo punto di vista.

1. Legumi

I legumi sono ricchi di fibre e sono proprio queste che agiscono riducendo gli alti livelli di colesterolo e di trigliceridi nel sangue. In questo modo possiamo evitare che i grassi si accumulino nelle pareti delle arterie. Poiché contengono proteine, l’organismo può ricavare dai legumi l’energia di cui ha bisogno.

2. Pesce azzurro

Il salmone, il tonno, le sardine, le aringhe non dovrebbero mai mancare nella nostra dieta. Questi tipi di pesce rappresentano la fonte principale di acidi grassi omega 3. Essi facilitano la riduzione dei trigliceridi e contrastano i danni provocati dai radicali liberi, che sono i responsabili dell’invecchiamento cellulare.

3. Frutta secca

Anche la frutta secca è ricca di acidi grassi omega 3, molto importanti per proteggere la salute del cuore. Inoltre la presenza di abbondanti sostanze antiossidanti può mantenere sotto controllo i livelli di trigliceridi.

4. Avocado

I nutrienti di cui è ricco l’avocado possono combattere le infiammazioni del corpo e abbassano notevolmente il rischio di soffrire di patologie croniche. Gli antiossidanti di cui è ricco questo frutto facilitano il metabolismo e intervengono nel pulire le arterie.

5. Aglio

L’aglio è un vero e proprio depurativo naturale, perché favorisce l’eliminazione delle tossine e contribuisce a regolare i livelli di grasso nel sangue. Dovrebbe essere mangiato soprattutto crudo, per sfruttare a livelli più alti tutte le sue proprietà benefiche.

6. Olio d’oliva

In particolare ci riferiamo all’olio extravergine d’oliva, che abbonda di sostanze capaci di stimolare l’aumento del colesterolo “buono”. Assumere regolarmente l’olio d’oliva diventa una strategia essenziale per ridurre le infiammazioni e pulire le arterie.