7 cibi per far crescere i capelli

126
cibi per far crescere i capelli

I cibi per far crescere i capelli non dovrebbero mai mancare sulla nostra tavola. Si tratta di alimenti, i quali, grazie alle sostanze nutritive che contengono, riescono ad apportare tutti quegli elementi di cui abbiamo bisogno per avere una chioma più forte e più bella. È importante includere nella nostra dieta degli ingredienti che promuovono la salute dei capelli, perché spesso alcuni piccoli problemi di caduta possono essere proprio legati alla mancanza di alcuni nutrienti fondamentali. Ecco i cibi da considerare.

1. Salmone

Il salmone è ricco di omega 3. Come si evince da alcune ricerche scientifiche, questi ultimi sono fondamentali per riattivare la crescita dei capelli, stimolando la fine del periodo di riposo dei follicoli piliferi. Inoltre il salmone è ricco di vitamina B12 e di ferro.

2. Mandorle

Le mandorle abbondano di vitamina E, che è in grado di rafforzare la chioma. Inoltre fanno bene ai capelli perché sono ricche di biotina, di acidi grassi e di vitamine del gruppo B.

3. Ostriche

Le ostriche costituiscono un alimento molto ricco di zinco, che dà lucentezza ai capelli. Esistono però anche altri alimenti che contengono zinco in quantità, come, per esempio, la farina, il fegato, la carne bovina e la carne di maiale.

4. Lenticchie

Le lenticchie contengono una grande quantità di ferro, anche questo un elemento fondamentale per assicurare la crescita sana dei capelli. Inoltre contengono zinco e colina, che sono capaci di tenere sotto controllo la circolazione sanguigna del cuoio capelluto.

5. Uova

Le uova contengono molte proteine e una grande quantità di vitamina B12. Se le mangiamo regolarmente possiamo favorire la crescita rapida dei nostri capelli.

6. Semi di zucca

I semi di zucca sono ricchi di vitamine del gruppo B, anch’esse molto importanti per favorire la ricrescita dei capelli. In particolare l’olio di zucca può essere considerato un ingrediente fondamentale per contrastare l’alopecia.

7. Pollo

Le proteine di cui è ricca la carne di pollo sono indispensabili per indurre l’organismo a produrre la cheratina, la sostanza di cui sono composti i capelli. Lo stesso effetto hanno anche la carne di tacchino e quella di coniglio.