Bergamotto: proprietà e benefici tra cosmetica e fitoterapia

62
bergamotto

Il bergamotto è un agrume che nasce da una pianta di origine asiatica, che nel nostro Paese ha trovato nel Sud Italia un ottimo ambiente per prosperare. In particolare, la sua coltivazione si concentra soprattutto in Calabria e in Sicilia, regioni in cui il clima mite anche d’inverno ne favorisce la crescita.

I suoi frutti si caratterizzano per un intenso profumo, ampiamente utilizzato anche nel settore della profumeria per la creazione delle essenze. Inoltre, i numerosi principi attivi contenuti nel bergamotto hanno reso questo piccolo albero estremamente ricercato anche dall’industria cosmetica e per la realizzazione di prodotti fitoterapici.

Il bergamotto nella cosmetica

La spremitura del bergamotto dà origine a un olio che è l’ingrediente base di molti prodotti dermocosmetici, in particolare per quello che riguarda la cura dei capelli.

Per esempio, è possibile sfruttare queste proposte per contrastare la formazione di forfora grassa, un fenomeno che può essere legato a diversi fattori, che possono andare dallo stress alla predisposizione genetica. Inoltre, il bergamotto è in grado di rafforzare la chioma e si può dunque rivelare un importante alleato nel prevenire la caduta dei capelli.

Il tutto senza dimenticare che in commercio è possibile trovare anche shampoo a base di olio di bergamotto con cui mantenere perfettamente puliti e sani i capelli in modo del tutto naturale.

È bene ricordare, inoltre, che il bergamotto vanta anche proprietà purificanti e antibatteriche, motivo per cui viene impiegato anche per la realizzazione di prodotti per il viso. Per esempio, in caso di pelle impura è possibile orientarsi verso l’utilizzo di creme contenenti quest’olio essenziale, il quale, proprio come altri derivati vegetali, contribuisce a regolarizzare la produzione delle ghiandole sebacee.

Ad ogni modo, per scoprire tutte le proprietà cosmetiche e i benefici del bergamotto è possibile consultare l’approfondimento realizzato dagli esperti di OMIA, realtà di riferimento nell’ambito della cosmesi ecobio, da sempre impegnata nella realizzazione di prodotti caratterizzati da formulazioni naturali.

In particolare, l’olio di bergamotto impiegato nella realizzazione dello shampoo per capelli proposto da OMIA proviene da agricoltura biologica certificata e viene selezionato a partire da un rigoroso processo di scrematura dei frutti, i quali vengono privati di tutte le sostanze potenzialmente dannose dell’agrume prima di essere utilizzati.

L’impiego del bergamotto nella fitoterapia

Oltre che in cosmetica, il bergamotto per le sue caratteristiche e proprietà trova largo impiego anche nella realizzazione di diversi prodotti fitoterapici (qui un approfondimento sui prodotti fitoterapici e le loro caratteristiche).

Nel dettaglio, la ricchezza di flavonoidi fa sì che esso venga impiegato tra gli ingredienti di integratori alimentari naturali con cui contrastare il colesterolo e supportare l’apparato cardiovascolare.

I suoi usi, tuttavia, non finiscono qui: il bergamotto, infatti, trova largo impiego anche come rimedio naturale contro l’alitosi. La sua capacità di eliminare i batteri, infatti, lo rende perfetto in caso di alito cattivo: basterà utilizzare le gocce di bergamotto forma di gocce da diluire in un bicchiere d’acqua per alleviare significativamente infezioni e ascessi al cavo orale.

Inoltre, il bergamotto trova spazio anche nell’aromaterapia: il suo profumo delicato, infatti, favorisce il rilassamento e induce una sensazione di benessere. Esso è utilizzato, ad esempio, nelle preparazioni erboristiche col fine di allentare stress e stati di malessere; per esempio, sembra che utilizzare alcune gocce di bergamotto all’interno di un diffusore di essenze posto all’interno della propria camera da letto possa contribuire ridurre l’insonnia.