Salute naturale

Cibi contro l’acne: la dieta contro brufoli e punti neri

I cibi contro l’acne ci aiutano a diventare più belli, a patto che si segua una dieta contro brufoli e punti neri, attenendosi a delle regole ben precise. Sono ormai molti gli studi scientifici che confermano come la comparsa dell’acne e delle macchie scure sulla cute sia determinata da un mix di fattori, dallo stress agli squilibri ormonali. Influiscono in modo decisivo anche le scelte alimentari.

Acne: alimenti vietati

La dieta che si dovrebbe seguire per liberarsi dall’acne dovrebbe essere essenzialmente di tipo depurativo. Solo in questo modo si può aiutare l’organismo a liberarsi delle scorie che ha accumulato. E’ importante consumare i cibi più adatti a non appesantire l’attività del fegato. In questo senso sarebbero da evitare, prima di ogni altra cosa, i dolci preparati con la farina raffinata. Tra questi senza dubbio vanno evitati quelli che sono il frutto di preparazione industriale e che contengono anche grandi quantità di zucchero bianco.

Altri nemici della pelle sono i grassi idrogenati, come quelli che, per esempio, ritroviamo nei cibi fritti, la margarina, l’olio di palma, l’olio di mais.

Da non dimenticare i grassi saturi, specialmente quelli di origine animale, presenti principalmente nei salumi, nella carne rossa, ne latte e nei derivati.

Acne: dieta depurativa

Contro i brufoli la scelta di alcuni cibi può veramente fare la differenza. La colazione, ad esempio, non dovrebbe trascurare i cereali integrali, ricchi di vitamine del gruppo B. Durante la giornata si dovrebbero mangiare più frutta, verdure e legumi, optando per gli ortaggi ricchi di vitamina A.

Quest’ultima è in grado di far restare più liscia e più morbida la pelle. Via libera quindi a carote, zucca, albicocche e melone. Altri cibi utili sono tutti i semi oleosi, che abbondano di sostanze nutritive che fanno bene alla pelle e il pesce azzurro, con i sui acidi grassi, molto importanti per contrastare le infiammazioni.

Rimedi naturali

Ecco anche alcune soluzioni messe a disposizione dalla natura per riuscire a contrastare con più efficacia la comparsa dell’acne:

  • tisana a base di tarassaco, fiori di sambuco e camomilla – si fanno bollire tutti gli ingredienti nell’acqua, si filtra, si dolcifica con del miele e si prende ogni sera prima di andare a dormire;
  • centrifugato di carote e mele – si deve bere quello appena fatto con questi ortaggi ricchi di betacarotene, che aiuta a riparare le microlesioni sulla cute lasciate dai brufoli.
Potrebbe piacerti anche