Come avere un sorriso perfetto, a prova di rossetto

207
sorriso perfetto

Le labbra screpolate e secche danno l’idea di disordine. Una bocca ben truccata e definita, invece, è una potente arma di seduzione. A confermarlo è la scienza, o meglio gli antropologi, che ritengono che le labbra piene rappresentino un forte richiamo sessuale e trasmettano dei segnali positivi ai chi sta di fronte. Tuttavia, la bocca è lo strumento che permette lo sviluppo del sorriso, una delle espressioni più belle ed importanti di cui dispone l’uomo per comunicare con i propri simili.

Dunque, per attirare l’attenzione non è sufficiente indossare un rossetto smagliante, ma è necessario anche prendersi cura dei denti e, più in generale, del cosiddetto cavo orale. Per riuscire in tale impresa, che al contrario di quello che si potrebbe pensare è tutt’altro che semplice, è necessario seguire alcune regole ben precise, che è fondamentale imparare fin dalla tenera età.

Prendersi cura della bocca e dei denti al meglio: come fare?

Per avere un sorriso smagliante e sempre perfetto è necessario prima di tutto curare l’igiene orale quotidiana. Ciò vuol dire lavarsi i denti dopo ogni pasto, utilizzare il colluttorio, il filo interdentale ed un dentifricio non troppo aggressivo. Attualmente, la maggior parte delle persone si avvale ancora dello spazzolino manuale per rimuovere la placca che si deposita sulle arcate dentali e sulle gengive, che è la causa principale della carie.

Tuttavia, negli ultimi anni ha riscontrato un grande successo anche lo spazzolino elettrico, poiché consente una pulizia più profonda. Del resto, non tutti sanno lavarsi i denti in maniera corretta e ciò comporta un elevato rischio di recessioni gengivali, nonché di altre problematiche che possono rivelarsi anche piuttosto gravi.

Philips, che negli anni si è distinta per la creazione di spazzolini elettrici sempre più sofisticati ed efficienti, è alla continua ricerca di soluzioni all’avanguardia ed innovative, in grado di agevolare i consumatori nella pulizia del cavo orale. Prendersi cura dei propri denti ogni giorno è molto importante, ma non è sufficiente.

Infatti, è indispensabile recarsi dal dentista con regolarità, in modo da sottoporsi ad una pulizia professionale, che consenta di rimuovere il tartaro persistente ed eventuali macchie a livello dei denti, in modo da scongiurare l’insorgenza di pericolose patologie, come la parodontite. Non bisogna dimenticare, poi, che per avere un sorriso smagliante è possibile ricorrere, presso gli studi dentistici, anche allo sbiancamento dentale, che tende a rimuovere il giallo dai denti, in modo da farli apparire ancora più vitali.

Prendersi cura delle labbra per avere denti ancora più bianchi e belli

Prendersi cura del proprio sorriso vuol dire anche non trascurare le labbra, poiché incorniciano i denti e possono contribuire a farli risaltare. Molto importante è renderle uniformi, così da poter applicare senza problemi il rossetto che, come ricordato poco sopra, è una potente arma di seduzione. In commercio è possibile acquistare scrub appositi o realizzare dei preparati casalinghi, in grado di garantire una corretta esfoliazione.

Importante, però, è anche l’idratazione, che può essere assicurata attraverso la stesura di balsami specifici. L’importante è scegliere prodotti non troppo oleosi. Una volta effettuati i passaggi necessari per prendersi cura delle labbra, è fondamentale applicare un primer, così da garantire una lunga tenuta al rossetto.

In alternativa è possibile usare anche un correttore o un fondotinta. Ma non basta: è indispensabile ripassare i contorni della bocca con una matita, così da evitare sbavature. Per quanto riguarda, invece, la tinta da applicare sulle labbra, la scelta deve fatta tenendo conto del colore degli occhi e dei capelli. Per evitare errori è sempre meglio chiedere ad un professionista.

Post in collaborazione con Philips