Come dimagrire per l’estate: tutti i consigli

52
come dimagrire per l'estate

Con l’arrivo dei mesi più caldi dell’anno, in tantissimi si chiedono: come dimagrire per l’estate? Non è una domanda semplice, perché perdere peso in vista della bella stagione non sempre si rivela un compito facile. Niente è impossibile, però, e la prova costume può diventare una barriera molto più semplice da superare. Lo possiamo fare mettendo in pratica i consigli giusti per sgonfiare la pancia e smaltire quei chili di troppo che abbiamo accumulato nel corso dell’inverno e dei mesi primaverili. Se notiamo ancora le conseguenze delle ultime abbuffate in occasione delle feste, corriamo subito ai ripari.

1. Evita le diete veloci

Il primo consiglio che ti vogliamo dare è quello di non seguire le diete che propongono di perdere qualche chilo in pochissimi giorni. Sono programmi alimentari che il più delle volte non tengono conto di alcuni principi fondamentali dell’alimentazione, potrebbero costringerci a mangiare davvero poco per diversi giorni e al termine potrebbero farci mangiare di più del normale, riprendendo subito i chili persi.

2. Bevi molto

L’acqua deve avere un ruolo importante all’interno della nostra alimentazione quotidiana. È fondamentale bere abbastanza, perché proprio l’acqua aiuta a depurare il nostro organismo e ad eliminare tutti i liquidi in eccesso che potrebbero far sembrare più gonfi.

3. Fai esercizio fisico

Non devi necessariamente andare in palestra per perdere qualche chilo. Puoi allenarti direttamente a casa utilizzando alcuni attrezzi, come gli elastici o la cyclette. In alternativa, se non hai tempo o voglia di effettuare esercizi, puoi anche semplicemente sfruttare qualsiasi momento della giornata per muoverti, anche facendo una camminata per andare al lavoro.

4. Non pesarti sempre

Non è positivo concentrare costantemente la tua attenzione verso la perdita di peso. Segui le regole di una corretta alimentazione e non pensare continuamente a quanto perdi. Se ci credi, i risultati arriveranno. Non salire spesso sulla bilancia, non è un atteggiamento corretto. Allo stesso tempo non darti degli obiettivi che non potrai raggiungere facilmente. Affidati al consiglio di un medico e cerca di ottenere un dimagrimento non eccessivo, se non hai realmente la necessità di perdere molti chili.

5. Mangia sano

Naturalmente bisogna prestare molta attenzione all’alimentazione, che deve essere equilibrata, non deve prevedere l’alternanza di momenti di eccessi e deve includere soprattutto frutta e verdura fresca di stagione. È bene cercare di mangiare poche quantità di cibo, ma spesso. Si possono mangiare anche cereali, riso, legumi, carne e pesce magri, cibi integrali che contengono fibre, utili per la nostra salute.

6. Fai attenzione ai grassi

Nel menu quotidiano cerchiamo sempre di evitare quei cibi che ci forniscono grasso in eccesso. Solo in questo modo potremo restare in salute e perdere qualche chilo che abbiamo accumulato. Evitiamo quegli alimenti che non ci nutrono in modo corretto, come i formaggi stagionati, i cibi fritti in generale, i salumi e il cosiddetto “cibo spazzatura”. Nello specifico, cerchiamo anche di ridurre le porzioni di carne e i dolci.

7. Registra tutto in un diario

Un diario alimentare da aggiornare costantemente può essere un buon modo per ricordarsi quello che si è mangiato e per tenere sotto controllo eventuali spuntini al di fuori dei pasti principali. In questo modo possiamo tenere in considerazione la quantità dei cibi mangiati e comprendere se mangiamo troppi carboidrati e a quante calorie corrispondono.

8. Dormi bene

Un sonno regolare è fondamentale per avere una corretta forma fisica. Cerca di curare di più il riposo notturno, evitando di mangiare troppo a cena, e dormi per un adeguato numero di ore, almeno otto continuative. Solo così potrai contribuire ad aiutare il metabolismo e a ridurre lo stress in vista dell’estate.