Come eliminare i liquidi in eccesso

45
come eliminare i liquidi in eccesso

Le tecniche che aiutano a capire come eliminare i liquidi in eccesso sono estremamente utili. Il corpo umano, infatti, è composto circa al 70% di acqua. Questo, però, non significa che abbiamo bisogno di tutta l’acqua che il corpo è in grado di trattenere. In luoghi specifici come le gambe, i glutei e l’addome, per esempio, alcune cellule favoriscono la ritenzione idrica, cioè il trattenimento di liquidi in eccesso. Ci sono alcuni rimedi naturali per eliminare i liquidi in eccesso dal nostro corpo. Ecco una panoramica di sintomi, cause e rimedi per la ritenzione idrica.

Liquidi in eccesso: sintomi e cause

Innanzitutto bisogna capire cosa sono i liquidi in eccesso. Essi sono dei fluidi corporei che tendono ad accumularsi delle zone più fertili per il grasso, come le cosce, l’addome, i glutei. Questi liquidi fanno gonfiare il tessuto epiteliale, che è strutturato in piccole celle. Incontrando il reticolato di queste celle, i fluidi sottostanti non fanno gonfiare la pelle in modo uniforme, ma le danno il caratteristico aspetto a buccia d’arancia o, nei casi più gravi, con profondi buchi.

Le cause della ritenzione idrica possono essere le più disparate. Ci potrebbe essere alla base una predisposizione genetica, soprattutto per quanto riguarda le donne. In questi casi, eliminare i liquidi in eccesso può non essere semplice, specialmente se si è già provato qualche rimedio e non si sono visti risultati. La ritenzione idrica, tuttavia, potrebbe dipendere anche dal tipo di alimentazione o dall’assunzione prolungata di alcuni farmaci: gli antinfiammatori, i farmaci per la menopausa e gli anticoncezionali a base ormonale (soprattutto la pillola) provocano la ritenzione idrica e rendono molto più difficile eliminare i liquidi in eccesso.

Uno dei fattori più importanti se non il principale, tuttavia, rimane l’alimentazione. Una dieta che include molto sodio, molti carboidrati raffinati e snack preparati favorisce la ritenzione idrica e rallenta il processo di eliminazione dei liquidi in eccesso.

Eliminare liquidi e sgonfiarsi

Ci sono molti rimedi naturali e fai da te per eliminare i liquidi in eccesso. Questi rimedi migliorano lo stile di vita in generale, e non richiedono l’intervento di farmaci:

  • modificare la propria alimentazione. Per favorire il rilascio dei liquidi bisogna eliminare completamente i cibi che contengono sale. È importante anche fare a meno dei carboidrati lavorati, preferendo quelli integrali;
  • intensificare l’attività sportiva. Camminare o correre per almeno mezz’ora ogni giorno favorisce la messa in moto della circolazione e quindi l’eliminazione dei liquidi in eccesso;
  • sospendere di tanto in tanto le terapie ormonali. Soprattutto la pillola anticoncezionale andrebbe alternata a periodi di pausa per far fluire i troppi liquidi corporei;
  • aumentare il consumo di acqua. Bevendo molta più acqua il corpo rimane idratato e aiuta ad eliminare i fluidi indesiderati.