Come scegliere la crema antirughe

6
crema antirughe

Se siete alla ricerca di una crema antirughe che possa rivelarsi efficace, dovreste partire dalla consapevolezza che in commercio esistono tanti prodotti che promettono miracoli. L’obiettivo che viene perseguito sempre è quello di rallentare il processo di invecchiamento e quindi avere una pelle del viso più elastica e più tonica. Data la grande varietà di prodotti disponibili, spesso non è facile orientarsi. Ecco diversi consigli da tenere presenti, quando scegliamo la crema antirughe.

Crema antirughe in base alla pelle

La crema antirughe più adatta dovrebbe essere quella che risponde alle esigenze del proprio tipo di pelle. Per esempio se avete la pelle secca, che si caratterizza per essere fragile e tende ad irritarsi facilmente, dovreste procurarvi una crema che contenga dei filtri solari. È importante che abbia anche delle sostanze che agiscano contro i radicali liberi. Sarebbero da evitare i prodotti con sostanze esfolianti.

Se avete la pelle grassa, invece, la crema giusta è quella che riesce a proteggere la cute dai fattori che rendono più veloce l’invecchiamento. Inoltre la crema per la pelle grassa deve contenere i principi attivi in grado di regolare l’eccesso di sebo.

L’igiene quotidiana

Una crema antirughe, anche se efficace, non può mettere in atto tutte le sue proprietà benefiche, se non accompagniamo il tutto con una buona igiene da mantenere quotidianamente. Occorre struccarsi la mattina e la sera, proteggere la pelle dal sole e seguire le buone abitudini come un’alimentazione sana che preveda il consumo di frutta, verdura, olio d’oliva e cibi con proprietà antiossidanti.

Le principali sostanze della crema antirughe

La migliore crema antirughe è quella che contiene acido ialuronico e retinolo. Il primo ha ottime proprietà idratanti. È composto da molecole molto piccole che riescono a penetrare in profondità nella cute. Il retinolo agisce come antiossidante e come un rimodulatore cellulare: è capace di modificare il DNA delle cellule della cute, promuovendo il loro rinnovamento.

La lista degli ingredienti

Quando volete acquistare la crema che ritenete possa fare al caso vostro, date preventivamente un’occhiata alla lista degli ingredienti, che nel linguaggio specifico si chiama INCI. In questo modo potete capire quali sono gli ingredienti utilizzati nella formulazione del prodotto. Di solito gli ingredienti vengono indicati in ordine decrescente per grado di concentrazione.

Quelli che contano veramente si trovano ai primi posti. Per esempio l’ingrediente principale di una crema antirughe è l’acqua, poi troviamo altre componenti idratanti ed emollienti, come la glicerina o gli oli vegetali. Infine possono essere contenuti in minime quantità profumi e antiossidanti.

Quanto spendere

Spesso siamo soliti essere tratti in inganno dal prezzo della crema antirughe. Non è detto comunque che ci sia un rapporto preciso tra qualità e costo. Spesso le creme antirughe che si possono trovare nelle profumerie più rinomate sono più costose, ma non è detto che siano più efficaci delle altre. È sempre meglio consultare il proprio dermatologo, per farsi consigliare il prodotto più adatto ed evitare quelli che non porterebbero a nessun risultato. Ricordiamoci anche che con il tempo le esigenze della pelle possono variare, per cui la stessa crema non può essere mantenuta a lungo.