Salute naturale

Cosa mangiare a colazione per dimagrire velocemente

Cosa mangiare a colazione per dimagrire velocemente? Anche il pasto per iniziare la giornata si rivela fondamentale, se vogliamo perdere qualche chilo di troppo. Molti scelgono il solito cornetto e il cappuccino, il caffè o il latte. Eppure la scelta degli alimenti per la colazione dovrebbe essere più ragionata, se vogliamo mettere mano a quei rotolini di grasso che ci danno fastidio e che si accumulano sull’addome e sui fianchi. Scegliendo i cibi giusti a colazione, possiamo favorire il processo di dimagrimento, rendendo più veloce il nostro metabolismo.

Yogurt

Lo yogurt bianco magro è ideale per dimagrire. Possiamo aggiungere un cucchiaino di miele o dei pezzetti di frutta fresca di stagione. Lo yogurt riesce a riequilibrare la flora intestinale ed è un alimento saziante, di cui l’organismo può beneficiare.

Avocado

Anche l’avocado è un frutto saziante. Basterebbe mangiarne almeno mezzo a colazione, per favorire il processo di dimagrimento e per garantire la salute dell’organismo. L’avocado, infatti, contiene molte sostanze che sono utili per l’apparato cardiovascolare e aiuta a ridurre i livelli di colesterolo “cattivo”.

Il , sia quello nero che quello verde, aiuta a dimagrire, anche perché favorisce il processo di depurazione dell’organismo e quindi aiuta a liberare il corpo dalle scorie, spesso all’origine di numerosi gonfiori. Il tè è ricco di sostanze antiossidanti, i polifenoli, che combattono l’azione dei radicali liberi e contrastano l’invecchiamento cellulare.

Papaya

La papaya a colazione è davvero un toccasana. Non soltanto favorisce la digestione, ma contribuisce ad alleviare l’infiammazione dell’intestino. E’ ideale per far passare il mal di stomaco. Sazia e fornisce all’organismo abbondante vitamina C e fibre. Questo frutto è molto utile anche per combattere la stipsi.

Avena

A colazione possiamo mangiare anche l’avena o la farina d’avena. Si possono mettere a punto tante ricette sane, per un pasto saziante. Non soltanto questo cereale è povero di calorie, ma è molto ricco di fibra che aiuta a combattere la stitichezza. L’avena, inoltre, fornisce al corpo l’energia di cui ha bisogno per affrontare i numerosi impegni della giornata.

Kiwi

Per facilitare le funzioni dell’intestino, non c’è niente di meglio che mangiare un kiwi a colazione. Anche questo frutto è ricco di fibre, che fanno molto bene all’organismo.

Potrebbe piacerti anche