Salute naturale

Difficoltà a concentrarsi: cause da tenere presenti

La difficoltà a concentrarsi può essere particolarmente evidente in determinati periodi della vita e può dipendere da cause differenti. A volte si fa sentire nello studio e nei aspetti più semplici della vita quotidiana, creando anche qualche difficoltà in più. Spesso non siamo pronti a cogliere i segnali che la nostra mente ci manda con l’incapacità di mantenere a lungo l’attenzione e attribuiamo il tutto ad un momento di stress o a un periodo particolarmente impegnativo. A volte, però, dovremmo considerare meglio alcuni aspetti e cause della difficoltà a concentrarsi.

Può essere un effetto dell’alcool

Se il giorno prima abbiamo alzato il gomito, può accedere di ritrovarsi incapaci di concentrarsi. E’ un effetto dell’etanolo, che rallenta le funzioni del corpo e del pensiero. L’abuso di alcool può portare anche a veri e propri danni di alcune aree cerebrali.

È una questione di ansia?

Quando siamo in preda all’ansia, il nostro cervello non considera la possibilità di concentrarsi come prioritaria. Più che altro ritiene importante attivare quei meccanismi di difesa istintivi che porterebbero a scattare per fuggire ad un pericolo.

È una conseguenza di carenze nutrizionali

Qualche problema di concentrazione si può manifestare anche in seguito a diete restrittive che potrebbero determinare delle carenze di alcuni nutrienti importanti per l’organismo. Ad influire negativamente potrebbe essere la mancanza di sali minerali e di vitamine del gruppo B.

Potrebbe essere un effetto dei farmaci

Alcuni farmaci, tra gli effetti collaterali, hanno anche la determinazione di difficoltà di attenzione. Si tratta soprattutto di tranquillanti, antipsicotici e antidepressivi.

È un problema di apnee notturne?

A causa delle apnee notturne, il cervello non riesce ad essere ossigenato adeguatamente. Tutto ciò può portare a non dormire bene e a risentire di stanchezza e mancanza di concentrazione specialmente nelle prime ore della mattina.

Potrebbe piacerti anche