Frullati verdi per dimagrire: ricette con verdure detox

8
frullati verdi per dimagrire

I frullati verdi per dimagrire sono molto utili perché ci permettono di raggiungere facilmente il nostro obiettivo di perdere peso. Sono importanti soprattutto se sono realizzati con verdure detox, in grado di eliminare le tossine che si accumulano nel nostro organismo. Spesso infatti proprio le tossine sono la causa dei nostri gonfiori addominali e non ci permettono di raggiungere la forma fisica ideale. Vogliamo suggerirvi alcune ricette da preparare facilmente a casa per dei frullati molto gustosi, che vi permetteranno di perdere i chili di troppo.

Frullato di ananas, cetriolo e spinaci

Mettendo insieme ananas, cetriolo e spinaci, otteniamo un succo depurativo ricco di antiossidanti. L’effetto è blandamente diuretico, aiutando ad espellere dall’organismo i liquidi. È capace di aumentare il metabolismo e di combattere il sovrappeso. Mettiamo insieme 2 fette di ananas, mezzo cetriolo, 4 foglie di spinaci, mezza mela e un bicchiere di acqua. Frulliamo tutti gli ingredienti e beviamo il frullato a digiuno 30 minuti prima di fare colazione. Prendiamolo 3 volte alla settimana.

Frullato di carota, lattuga e broccoli

Ecco un altro succo depurativo da inserire nella nostra alimentazione quotidiana, per ottenere un effetto dimagrante. Con l’aggiunta di un po’ di arancia il suo gusto diventa ancora più buono. Frulliamo mezza carota, 3 foglie di lattuga, broccoli a piacere, 2 gambi di sedano e un bicchiere di spremuta d’arancia. Beviamo il frullato ottenuto a metà mattina per 2 settimane.

Frullato di cetriolo, sedano e mela

È un frullato davvero poco calorico, quindi dobbiamo avere l’accortezza di non aggiungere zucchero o dolcificanti vari. Riesce ad apportare molte vitamine, sali minerali e antiossidanti. Anche questo frullato promuove il lavoro del metabolismo, permettendo di dimagrire più velocemente e facilmente. Tagliamo a pezzetti mezzo cetriolo, 3 gambi di sedano, una mela verde e aggiungiamo un bicchiere d’acqua. Frulliamo tutti gli ingredienti e assumiamo il frullato a metà pomeriggio 2 o 3 volte alla settimana.

Frullato di limone, prezzemolo e spinaci

Oltre a stimolare il metabolismo, il frullato preparato con questi ingredienti ha anche il pregio di stimolare le difese immunitarie, svolgendo un’azione antinfiammatoria. Mettiamo insieme il succo di un limone, 5 ciuffi di prezzemolo, foglie di spinaci, mezzo cetriolo, un gambo di sedano, un bicchiere d’acqua e aggiungiamo un cucchiaino di zenzero grattugiato. Frulliamo e assumiamo a digiuno 3 volte alla settimana.

Frullato di kiwi, spinaci e lattuga

Questo frullato ha il vantaggio di apportare al nostro organismo molte fibre. Anch’esse sono importanti per favorire la perdita di peso, in quanto stimolano il transito intestinale e l’espulsione delle feci. Ci servono i seguenti ingredienti: un kiwi, foglie di spinaci, 3 foglie di lattuga e un bicchiere d’acqua. Mettiamo tutti gli ingredienti nel frullatore e otteniamo una crema da bere a digiuno 3 volte alla settimana.