Salute naturale

Frutta e verdura di stagione a luglio

Frutta e verdura di stagione a luglio? La natura anche nei mesi estivi ci offre un numero davvero ampio di prodotti tutti da gustare, per affrontare il caldo nel migliore dei modi. Sono cibi freschi e dolci, che ci aiutano a trascorrere meglio le giornate estive, riempiendo la tavola con tanti colori. L’estate è la stagione delle insalate, ricche di gusto e di varietà, ma anche e soprattutto dell’anguria e del melone, che ci possono regalare tanti momenti dolci e pieni di freschezza. Vediamo quindi cosa dobbiamo portare sulla tavola nel mese di luglio.

Frutta di stagione a luglio

A luglio portiamo sulla tavola tanta frutta fresca, che ci aiuta a trovare le energie che perdiamo a causa della calura estiva. Mangiamo quindi albicocche, ciliegie, fragole (che sono disponibili in alcune varietà tardive nel nostro Paese), lamponi, prugne, melone, pesche e more.

In particolare le prugne permettono di contrastare il caldo di luglio e la conseguente sensazione di stanchezza che ne può derivare. Grazie alle loro proprietà benefiche, permettono di fare il pieno di sali minerali, contribuendo a riequilibrare quelli persi a causa del sudore eccessivo. Inoltre le prugne contengono antiossidanti in grande quantità e fibre, un modo ottimo per stimolare la motilità intestinale.

Non facciamo mancare a tavola nemmeno il melone, un frutto dissetante e rinfrescante, che è formato in gran parte di acqua e contiene tantissime vitamine e sali minerali in abbondanza, come la vitamina C, la vitamina B3, il calcio, il potassio e il fosforo. Inoltre è un frutto con un apporto calorico non troppo elevato: 100 grammi di prodotto contengono solo circa 30 calorie.

Per fare un riepilogo, a luglio mettiamo nel carrello della spesa:

  • albicocche
  • anguria
  • ciliegie
  • fichi
  • fragole
  • lamponi
  • melone
  • more
  • pere
  • pesche
  • prugne

Verdura di stagione a luglio

Molto ricca anche la varietà di verdure disponibili a luglio. Tanti sono gli ortaggi a disposizione di chi non vuole perdere l’occasione di nutrirsi di sostanze benefiche per la salute. Non facciamo mancare quindi nella nostra alimentazione peperoni, pomodori, lattuga, carote, cetrioli, zucchine, rucola e basilico.

Non possiamo non parlare nel dettaglio dei pomodori, che arricchiscono la tavola estiva in moltissimi modi, grazie a tantissime ricette. Si possono utilizzare per condire le bruschette, per realizzare delle fresche insalate, per delle pizze gustose, per condire la pasta o per preparare delle salse dalle numerose proprietà benefiche. I pomodori fanno bene perché contengono vitamine e sali minerali, sono semplici da digerire e hanno dei notevoli effetti antiossidanti, che proteggono dall’invecchiamento cellulare.

Molto benefici anche i cetrioli, che contengono molta acqua (basti pensare che il 95% del loro contenuto è proprio composto da acqua) e hanno poche calorie (12 ogni 100 grammi di prodotto). Inoltre sono ottimi da consumare da parte di chi sta seguendo una dieta ipocalorica per perdere peso, perché contengono acido tartarico. Questa sostanza contrasta il processo di trasformazione dei carboidrati in grassi.

Riepilogando, a luglio mettiamo nel carrello tutte queste verdure, che ci aiutano a restare in salute, a reidratarci e, in qualche caso, anche a perdere i chili di troppo:

  • bietole
  • carote
  • cetrioli
  • cicoria
  • fagiolini
  • fave
  • melanzane
  • patate
  • peperoni
  • pomodori
  • radicchio
  • ravanelli
  • rucola
  • sedano
  • zucchine
Potrebbe piacerti anche