Ictus: mangiare un uovo al giorno riduce il rischio

45

Le uova avrebbero un ruolo importante nel garantire la salute del cuore. Infatti è stato visto che mangiare quotidianamente un uovo aiuterebbe a ridurre il rischio di soffrire di malattie cardiovascolari. Nello specifico un uovo mangiato ogni giorno potrebbe far diminuire del 26% il rischio di ictus e del 28% quello di morte proprio per ictus. A fornire queste informazioni è una ricerca realizzata in Cina, i cui risultati sono stati pubblicati sulla pubblicazione Heart.

La ricerca ha visto l’analisi delle abitudini alimentari di più di 416 mila persone. Gli studiosi hanno valutato il numero delle uova mangiato dai soggetti analizzati e hanno messo a punto un vero e proprio diario delle malattie e dei decessi avvenuti nel corso del periodo dell’analisi, durato quasi 9 anni.

Si sono registrate in particolare 84 mila malattie a carico del sistema cardiovascolare, oltre che quasi 10 mila morti per questi motivi. I ricercatori hanno potuto quindi confrontare lo stato di salute di coloro che mangiavano un uovo al giorno e dei pazienti che non ne consumavano spesso.

Il risultato è stato evidente: il rischio di decessi per ictus era ridotto della percentuale del 28% proprio tra chi mangiava quotidianamente circa un uovo. Inoltre si è registrata una diminuzione del 12% del rischio di malattie ischemiche del cuore tra coloro che consumavano circa 5 uova a settimana, a differenza di chi ne consumava solo 2 in 7 giorni.