Il sapone naturale al prezzemolo contro le macchie sul viso

39
sapone naturale al prezzemolo

Il sapone naturale al prezzemolo è ottimo per combattere le macchie della pelle. Spesso queste ultime si formano per un’eccessiva esposizione al sole o a causa di squilibri ormonali. Bisogna puntare molto sulla prevenzione, per evitare di soffrire di un problema antiestetico. Ma come fare? Ecco che ci vengono in aiuto le risorse della natura, molto importanti per dare nutrimento alla cute, specialmente a quella del viso. Il sapone naturale al prezzemolo può essere un valido rimedio da non dimenticare.

Perché il prezzemolo fa bene alla pelle

Il prezzemolo, da sempre molto utilizzato in cucina per numerose ricette, può essere considerato un valido ingrediente naturale da usare anche a livello cosmetico. In particolare il prezzemolo contiene delle sostanze in grado di contrastare gli effetti negativi dei radicali liberi, che sono i principali responsabili dell’invecchiamento cellulare.

Le macchie sulla pelle del viso, infatti, sono spesso la conseguenza dell’invecchiamento. Con il passare del tempo capita che si formino rughe e macchioline antiestetiche sul volto.

Come preparare il sapone naturale

Il sapone naturale al prezzemolo si compone di vari ingredienti. Ciascuno di essi sa apportare quelle proprietà benefiche utili, che permettono di contare su una pelle elastica e sana. Procurati questi ingredienti: 125 ml di infuso di prezzemolo, 125 ml di infuso di tè verde, 20 grammi di avena, 50 grammi di miele, 20 grammi di latte in polvere, 60 grammi di sapone alla glicerina.

Versa i due infusi, insieme al latte in polvere, all’avena e al miele, in una ciotola e mescola tutti gli ingredienti, per arrivare ad avere un composto omogeneo. Fai sciogliere il sapone alla glicerina a bagnomaria e poi versalo nella ciotola insieme alle altre componenti. Continua a mescolare e fai raffreddare. Utilizza degli stampi, per formare le varie saponette, e lasciale solidificare nel corso di tre ore.