Salute naturale

Pesce e patate: un piatto unico completo con poche calorie

Il pesce bianco non dovrebbe mai mancare sulla nostra tavola. Non è soltanto una questione di sapore delicato, ma anche un fatto nutritivo. Questo tipo di pesce riesce ad apportare proteine di qualità, che sono facili da digerire. In cucina lo possiamo abbinare a un letto di patate e verdure, per aggiungere fibre e antiossidanti. In questo modo otterremo una ricetta completa, in grado di apportare poche calorie.

Il pesce

Il pesce bianco è povero di grassi, per cui riesce a saziare senza appesantire. Se lo condiamo con qualche filo di erba cipollina, ne esaltiamo ancora di più il sapore.

Le patate

Le patate da aggiungere al pesce bianco vanno cucinate rigorosamente al forno. Con questo tipo di cottura avranno un indice glicemico più basso e quindi minori saranno i rischi di incorrere in picchi di glicemia e di fame.

Il pomodoro

Condisci il pesce con pomodori biologici, che sono ricchi di licopene, una sostanza antinfiammatoria che fa bene al nostro organismo.

Le zucchine

Come contorno inserisci anche 100 grammi di zucchine, che possono essere mangiate anche crude, a patto di non soffrire di problemi di stomaco.

La cipolla

Il pesce su letto di patate può essere condito anche con la cipolla, della varietà rossa. Quest’ultima contiene molti polifenoli, delle sostanze in grado di apportare molti benefici per la salute.

I capperi

Aggiungi anche un cucchiaino di capperi, insieme ad olio extravergine d’oliva, aceto balsamico e pepe. In particolare i capperi migliorano la digestione e contrastano eventuali gonfiori.

Il limone

Per esaltare il sapore del pesce, aggiungi un goccio di succo di limone. È depurativo e rappresenta uno scudo contro le infezioni.

Potrebbe piacerti anche