Quando nella coppia è lui a tradire: i segnali

56
coppia tradire

Quando nella coppia è lui a tradire ci sono segnali inequivocabili che possono far dedurre ci sia un’altra relazione. Gli uomini che tradiscono mettono in atto anche inconsciamente degli atteggiamenti che lasciano ben poco all’immaginazione e che è bene tenere sotto controllo. Scopriamo qui quali sono i segnali di un tradimento maschile da monitorare, ricordando che, in caso di sospetti, può essere opportuno rivolgersi ad un investigatore privato, come un investigatore Chieti o in un’altra città, per poter avere delle prove concrete dell’eventuale tradimento.

I cambiamenti di umore anche repentini

Un uomo che sta tradendo o che comunque è in procinto di farlo è facile che abbia sbalzi di umore, anche molto repentini e decisi. Spesso potrebbe cercare un minimo pretesto per litigare con la partner. Questo atteggiamento è un vero classico e l’uomo traditore cercherà così, inconsciamente o meno, quasi di giustificare il suo comportamento.

I rapporti frequenti o l’astinenza

Anche nella sfera dei rapporti intimi, con la partner l’uomo metterà in atto comportamenti inequivocabili. Per esempio potrebbe decidere di non avere più rapporti con la compagna, ma anzi troverà mille scuse diverse per limitare anche il tempo passato insieme.

Oppure, al contrario, potrebbe voler avere dei rapporti molto volentieri anche con la partner ufficiale. In questo caso forse sembrerà una contraddizione, ma non lo è affatto, anzi è molto frequente.

La richiesta di maggiore privacy

Tra i segnali di un uomo che tradisce ci sono anche quelli legati alla privacy. Il fedifrago infatti cercherà più attimi da consumare da solo, sia in casa che nelle uscite con gli amici; di sovente potrebbe allontanarsi dalla partner ufficiale. Non solo, gesto tipico di chi cerca più privacy è quello di allontanarsi con lo smartphone in mano oppure chiudersi in una stanza con questo o ancora posare il cellulare con lo schermo rivolto verso il basso per evitare sguardi indiscreti.

I cambiamenti di orari e abitudini

L’uomo che sta per tradire o che già ha una relazione con un’altra donna tenderà a cambiare radicalmente o quasi le sue abitudini. In particolare saranno gli orari quelli che subiranno drastici cambiamenti, per esempio colui che tradisce potrebbe tornare da lavoro molto più tardi.

Oppure potrebbe non essere più reperibile in pausa pranzo, nemmeno per due parole al telefono come fino a poco tempo prima faceva di consueto. Insomma, i cambiamenti saranno legati al tempo che lui dedicherà alla nuova relazione o alla costruzione del nuovo flirt.

Il nuovo look

Tra i cambiamenti legati al tradimento e che interessano gli uomini ce ne sono alcuni pure legati al look. Sì, perché anche l’uomo meno avvezzo alla cosmesi e alla cura del proprio corpo si ricrederà e potrebbe interessarsi a profumi, creme anti-age e altri prodotti.

L’uomo che tradisce potrebbe decidere di iscriversi in palestra, anche se prima era un pigrone, oppure potrebbe decidere di diventare vegano per perdere peso o perché l’amante è una veg convinta. E se prima disdegnava i jeans potrebbe invece ora amarli alla follia, così anche per qualsiasi altro capo prima off-limits.

Le nuove attività

Come potrebbe passare il tempo fuori casa e con l’amante l’uomo che tradisce? Semplice, inventandosi nuove attività. Per esempio dirà di essersi iscritto ad un corso di inglese, oppure di cucina, di scrittura creativa, e potrebbe andarci con lei oppure semplicemente essere una scusa per passare le ore tra le braccia della nuova fiamma.