Salsa di pomodoro rimedio naturale per la salute dell’intestino, secondo un nuovo studio

49
salsa di pomodoro

La salsa di pomodoro può essere un valido rimedio per favorire la buona salute del nostro intestino. È un alimento utile, se viene consumato cotto, perché possiede notevoli valori nutrizionali e allo stesso tempo ha degli effetti molto positivi sull’organismo. Infatti è capace di incrementare l’effetto dei batteri “buoni”, ad esempio quello del Lactobacillus reuteri.

L’effetto positivo della salsa di pomodoro sull’intestino dipende non soltanto dalla quantità di sostanze bioattive, ma anche dalle modifiche che questi elementi subiscono nel corso della digestione. A parlare di questo effetto molto particolare è uno studio dell’Universitat Politecnica di Valencia, i cui risultati sono stati pubblicati sul Journal of Functional Foods.

Gli esperti hanno deciso, nel corso dello studio, di analizzare gli effetti di alcune sostanze presenti nel pomodoro dalle proprietà antiossidanti. È stato visto che proprio questi composti proteggono i batteri dalle eventuali perdite nel corso della digestione.

Ana Belén Heredia, ricercatrice che si è occupata dello studio, ha spiegato:

Abbiamo scoperto che servire pasti ricchi di probiotici con salsa di pomodoro fritto aumenta l’effetto probiotico, oltre a provocare una progressiva isomerizzazione del licopene del pomodoro, cosa che porta a una maggiore bioaccessibilità finale di questo carotenoide.