Salute naturale

Sindrome dell’intestino irritabile: rimedi naturali contro i sintomi

La sindrome dell’intestino irritabile è un disturbo frequente molto fastidioso. Oltre a consultare il nostro medico, che ci saprà dare i giusti consigli sull’alimentazione corretta da seguire, possiamo fare ricorso, contro i sintomi del problema, a dei rimedi naturali. In particolare ti indichiamo quali sono le erbe curative che possono fare al caso tuo, per favorire la salute intestinale. Cambia il tuo stile di vita, serviti di queste strategie curative e vedrai che il disturbo sarà più lieve.

1. Timo

Il timo è molto adatto soprattutto contro il gonfiore e il dolore causati dal colon irritabile. Ha proprietà depurative che contribuiscono ad eliminare le tossine che si accumulano nell’organismo. Mettiamo a bollire una tazza d’acqua e poi versiamo dentro un cucchiaino di timo. Togliamo dal fuoco, filtriamo e beviamo due volte al giorno per 15 giorni.

2. Valeriana

La valeriana ha proprietà antispasmodiche, digestive e antinfiammatorie. Per utilizzarla contro la sindrome del colon irritabile prendiamone un cucchiaino di radice e mettiamolo all’interno di una tazza d’acqua bollente. Lasciamo riposare per un’intera notte. Al mattino filtriamo e beviamo.

3. Piantaggine

La piantaggine, da bere sotto forma di infuso, agisce soprattutto contro la stitichezza che spesso può essere connessa al colon irritabile. Servono due cucchiai di foglie di questa pianta, da mettere all’interno di una tazza d’acqua bollente. Si lascia riposare il tutto per 10 minuti, poi si filtra e si beve. Se ne devono assumere due tazze al giorno per almeno una settimana.

4. Menta

Sfruttiamo le proprietà carminative della menta e la sua azione sedante, per combattere soprattutto il dolore e la formazione di gas intestinali. Utilizziamo un cucchiaio di menta secca, da far bollire in una tazza d’acqua. Lasciamo riposare per qualche minuto e poi beviamo, anche due o tre volte nel corso della giornata.

5. Anice

L’anice agisce soprattutto contro l’infiammazione dello stomaco. Le sostanze che contiene stimolano il movimento intestinale e facilitano l’eliminazione delle scorie. Per preparare l’infuso servono un cucchiaio di semi di anice e una tazza d’acqua bollente. Facciamo riposare e poi beviamone due o tre tazze al giorno.

Potrebbe piacerti anche