Zenzero per raffreddore e tosse: l’infuso della nonna

7
zenzero per raffreddore e tosse

Utilizzare lo zenzero per raffreddore e tosse è un ottimo rimedio per contrastare i malanni stagionali. Con l’arrivo della stagione invernale, l’influenza è sempre in agguato. Sono diversi i metodi che ci offre la natura per combattere i malesseri. In particolare vogliamo presentarvi un infuso della nonna che non può mancare nelle serate invernali. Armiamoci di copertina, di borsa dell’acqua calda e di alcuni prodotti che sicuramente tutti abbiamo in casa. Con i rimedi giusti, in lievi situazioni trattabili naturalmente, può anche non essere necessario prendere dei farmaci.

Zenzero per calmare la tosse

Lo zenzero è una radice davvero preziosa, un’ottima strategia contro il raffreddore, grazie alle sue numerose proprietà benefiche. Contiene molte sostanze che hanno un effetto antinfiammatorio notevole. Parliamo ad esempio del gingerolo. Per questo spesso si parla di limone, miele e zenzero contro il mal di gola, un rimedio che possono utilizzare anche i bambini.

Questa spezia favorisce la protezione dell’apparato respiratorio e ha anche degli effetti riscaldanti, che ci fanno stare meglio in caso di raffreddore. Inoltre lo zenzero stimola il processo di sudorazione del corpo, favorendo lo smaltimento delle scorie e delle tossine presenti nell’organismo. Lo zenzero aiuta anche ad attivare il metabolismo, rendendo più semplice la perdita di peso, e contrasta la nausea, risultando utile in molte situazioni di stress.

Infuso per raffreddore della nonna

La tisana allo zenzero per raffreddore e tosse si prepara con pochi ingredienti. Oltre alla spezia che è fondamentale per la preparazione di questo infuso (prendiamone una fetta di radice fresca), procuriamoci questi ingredienti:

  • 1 tazza di acqua;
  • succo di mezzo limone;
  • 2 chiodi di garofano;
  • 1 stecca di cannella;
  • 1 cucchiaino di curcuma;
  • miele.

In un pentolino facciamo bollire acqua, cannella, zenzero, chiodi di garofano e curcuma. Quando l’acqua avrà raggiunto il punto di ebollizione, abbassiamo il fuoco e lasciamo cuocere ancora per circa 10 minuti. Facciamo riposare la bevanda, filtriamo e aggiungiamo il succo di limone e il miele. Cerchiamo di bere l’infuso quando sarà ancora caldo.

tisane contro influenza

Decotto di zenzero per combattere l’influenza

Un altro preparato che possiamo realizzare per contrastare i sintomi dell’influenza è il decotto, da mettere a punto sempre con lo zenzero. La preparazione è semplice: basta mettere una fetta di radice di zenzero in un pentolino di acqua e fare sobbollire per circa 10 minuti. Poi lasciamo raffreddare un po’, filtriamo e aggiungiamo del succo di limone prima di bere il decotto.

Zenzero, miele e limone

Come avrete notato, nelle ricette delle bevande per raffreddore e tosse abbiamo utilizzato sempre il succo di limone e abbiamo dolcificato con il miele. Si tratta di altri due rimedi fondamentali per la salute, specialmente nei mesi in cui siamo più soggetti all’esposizione a microrganismi nocivi.

Questi ingredienti insieme diventano una miscela davvero portentosa, che agisce sul sistema immunitario potenziando le difese dell’organismo e dando sollievo dai sintomi del malessere. In particolare il limone possiede delle importanti proprietà antibatteriche e antinfiammatorie, che lo rendono un aiuto perfetto per contrastare (ma anche per prevenire) il raffreddore e il mal di gola.

Se vuoi saperne di più sull’argomento, leggi gli altri articoli della sezione influenza che abbiamo preparato sul nostro sito, con guide, consigli e rimedi naturali contro i malanni stagionali.