Salute naturale

Esercizi da fare in palestra per dimagrire

Sono diversi gli esercizi che possiamo effettuare in palestra per dimagrire: l'obiettivo della perdita di peso deve essere raggiunto, oltre che con un'alimentazione equilibrata, anche con una corretta attività fisica.

Praticare attività fisica è importante per la salute di tutto l’organismo ed anche del sistema nervoso. Quindi coloro che vanno in palestra regolarmente dimostrano già una certa cura verso la propria salute. Se lo scopo della palestra è dimagrire, nulla di male anzi, avere una adeguata forma fisica è anch’esso segno di salute oltre al benessere che se ne trae. Però occorre avere la consapevolezza di quali siano gli esercizi e le modalità che permettono di raggiungere tale scopo.

Le regole principali

Per dimagrire, salvaguardando la salute, non si devono eliminare i liquidi nel corpo e tanto meno i muscoli ma bisogna bruciare i grassi in eccesso. Questo significa che, tramite l’attività fisica, bisogna prima eliminare gli zuccheri poi far in modo che l’organismo tragga l’energia andando ad attaccare i grassi. L’esercizio mirato per bruciare per prima cosa gli zuccheri, è il sollevamento pesi. A seguito di una serie di questi esercizi, si può passare ad una fase cardio, durante la quale l’energia per l’attività verrà tratta dai grassi.

Per iniziare un allenamento però, la cosa fondamentale è partire dal riscaldamento del corpo e quindi di tutto l’apparato muscolare. Si possono utilizzare le macchine cardio a tale scopo ma tenendosi ad una bassa intensità.

Il lavoro aerobico è in grado di ossidare la massa grassa ma bisogna sempre tenere in considerazione il fatto che non si può effettuare soltanto attività aerobica per dimagrire, abbinando anche una alimentazione indirizzata alla dieta. Spieghiamo ora il perché. In pratica, il corpo con l’attività aerobica brucia molto ma se mangiamo poco il corpo andrà a ridurre la massa muscolare. Ciò avviene perché è l’organismo stesso che si adatta ad una nuova situazione ottimale, per lui, di sopravvivenza. Quindi bisogna fare attenzione, perché insieme al grasso rischiamo di far dimagrire anche i muscoli, i quali invece sono fondamentali.

I programmi di allenamento mirati

Il fitness brucia grassi combina le attività aerobiche con quelle anaerobiche, fornendo programmi di allenamento mirati. Dunque, riprendendo le diverse fasi, a seguito del riscaldamento è opportuno passare ad una fase aerobica più intensa per concentrarsi poi sul vero e proprio circuito.

Il circuito deve prevedere esercizi total body, con esercizi sia dimagranti che tonificanti. Ad esempio, il circuito può essere formato da: affondi in avanti con i manubri, il vogatore, lo stacco da terra con il bilanciere, il push up, gli squat ed altri esercizi ancora. Tutti in ripetizioni di 10 volte, per diverse serie. Senza eccedere.

La regolarità e costanza nell’applicazione poi saranno fondamentali. Un allenamento in palestra per dimagrire deve essere concretizzato almeno 3 volte alla settimana. L’alimentazione è fondamentale e non deve andare a vanificare tutti gli sforzi in palestra. Occorre reintegrare sempre con la giusta dose di carboidrati, lipidi e Sali minerali ma soprattutto liquidi. Non si deve eccedere, né con l’alimentazione che deve rimanere variegata né con l’intensità dell’allenamento, il quale deve essere commisurato anche alle caratteristiche fisiche proprie del soggetto che vuole dimagrire. Rivolgersi ad un personal trainer, che possa costruire un piano dimagrimento in palestra ad hoc, è la soluzione migliore.