Salute naturale

Esercizi per perdere peso sulle cosce

Le cosce sono una delle zone in cui maggiormente si vanno a depositare i chili in eccesso, così come pancia, fianchi e glutei. È possibile però tonificarle e snellirle seguendo un programma mirato che consiste in una dieta sana ed equilibrata e nel praticare specifici esercizi. Una costante associazione di entrambe le cose può infatti portarvi a ottenere risultati soddisfacenti se desiderate sfoggiare cosce più magre, allora perché non provare? Nel dettaglio qui di seguito alcuni esercizi per perdere peso sulle cosce da poter fare tranquillamente anche a casa!

Esercizio 1: Squat a parete

Con la schiena contro il muro e i piedi distanziati più o meno all’altezza delle vostre spalle, piegate le gambe immaginandovi di sedervi su una sedia invisibile. Mantenete questa precisa posizione per una trentina di secondi, appoggiando e scaricando il peso del corpo sui talloni e non sulle punte dei piedi, dopodiché tornate eretti. Eseguite 3 serie da 10 movimenti ciascuna.

Esercizio 2: Gamba stesa

Eseguire questo esercizio non implica alcuno sforzo per la schiena ed è quindi interamente mirato a rassodare la parte superiore delle gambe. In piedi, con le gambe leggermente divaricate, sollevate il piede fino a portarlo alla stessa altezza del bacino: durante l’esecuzione la gamba deve essere ben distesa e in tensione, come anche i glutei. Trascorsi 5 secondi, potete riabbassare la gamba e fare la stessa cosa con l’altra. Continuate ad alternare eseguendo 2 serie da 10 movimenti.

Esercizio 3: Gamba singola

Per questo esercizio dovete sdraiarvi, per esempio sul fianco destro, e posizionare il relativo braccio sotto la testa. In questa posizione, sollevate la gamba destra perfettamente tesa, con il piede flesso, finché non sentite tirare il muscolo. Procedete ad alzare e abbassare la gamba a ritmo sostenuto, senza mai toccare l’altra nel momento in cui andate giù. Il tutto per 3 serie da 10 movimenti. Giratevi poi sul fianco opposto e fate la stessa cosa.

Esercizio 4: Affondi

In piedi, portate una gamba avanti all’altra piegandola per formare un angolo di 90°. Contemporaneamente, il ginocchio dell’altra va a piegarsi verso il pavimento senza però mai toccarlo, a una distanza di 2 – 3 centimetri. Se avete a disposizione un pesetto di almeno 2 o 4 kg da tenere in mano mentre eseguite l’esercizio, meglio. Dopo aver mantenuto questa posizione per un paio di secondi, tornate a quella di partenza e fate lo stesso con l’altra gamba. Alternatele per un totale di 30 secondi.

Oltre a eseguire con regolarità questi esercizi, aiutatevi camminando almeno mezz’ora al giorno, salite le scale invece di prendere l’ascensore o andate a fare una bella pedalata in bicicletta. Il movimento e lo sport in generale fanno sempre bene e tutto può rivelarsi utile per tonificare e rinforzare i muscoli di gambe e di tutto il corpo. Perfetta per riattivare la circolazione e per rassodare anche la classica doccia fredda: subito dopo il bagno o la doccia, non dimenticate di passare un getto d’acqua fredda sulle cosce.

Da non tralasciare ovviamente l’alimentazione, che è sempre fondamentale quando si vuole perdere peso. Riducete il consumo di carboidrati a favore di frutta e verdura, assumete il giusto apporto di proteine attraverso legumi, carni magre come pesce e pollame oppure alimenti a base di soia. Per quanto riguarda i latticini, preferite sempre quelli a basso contenuto di grassi. Non si tratta di una dieta vera e propria, quanto di un modo di mangiare salutare che dovremmo adottare tutti.