20 modi per dimagrire definitivamente

111
modi per dimagrire

Dimagrire non è sempre facile. Magari ti ritrovi a fare tanti sforzi per perdere quei chiletti di troppo che ti danno fastidio e poi alla fine, per il tipico effetto yo-yo, ti ritrovi a guadagnarli nuovamente. Infatti è difficile non solo dimagrire, ma anche mantenere il peso forma. Si calcola che soltanto negli Stati Uniti tutta l’economia che gira intorno alla perdita di peso generi un valore di 20 miliardi. Sembra che molte persone siano alla ricerca di un modo per dimagrire definitivamente. Non sempre, però, è necessario fare troppi sacrifici. Basta semplicemente applicare le strategie giuste.

1. Fai un’abbondante colazione

E’ risaputo che il modo migliore per iniziare la giornata è fare un’abbondante colazione. Non si tratta soltanto di un luogo comune. Infatti anche vari studi scientifici hanno dimostrato che nelle persone che hanno saltato la colazione i centri della ricompensa del cervello si attivano maggiormente, quando si osservano immagini di cibi ad alto contenuto calorico. Se si salta la colazione, quindi, si è più tentati di fare degli spuntini nel corso della giornata. Inoltre fare una colazione abbondante al mattino sarebbe importante anche per far calare il livello di grelina, l’ormone della fame.

2. Finisci la colazione con qualcosa di dolce

Uno studio condotto a Tel Aviv ha dimostrato che davvero funziona la strategia di finire la colazione con qualcosa di dolce, come un pezzetto di cioccolato, una ciambella, un biscotto o una fetta di torta. Le persone che avevano seguito questo percorso sono riuscite a perdere più peso.

3. Mangia 30 grammi di fibre al giorno

Consumare una maggiore quantità di fibre può avere un effetto importante quanto quello di seguire una dieta rigorosa. Lo ha dimostrato uno studio dell’American Heart Association, i cui esperti si sono accorti che, seguendo questa strategia, non solo si riesce a perdere peso, ma si migliora anche la salute del cuore.

4. Bevi soltanto acqua

Non consumare tè, caffè, bibite varie e succhi di frutta. Queste bevande contengono fino ad un totale di 18 cucchiaini di zucchero. Gli esperti sottolineano come la soda sia una delle principali cause della diffusione dell’obesità. Quando hai sete, bevi soltanto acqua.

5. Riempi il congelatore di verdure

Abbi cura di tenere una buona scorta di verdure nel tuo congelatore. E’ un ottimo modo per ricorrere ad un’alimentazione al volo, riducendo la probabilità di essere tentati di ordinare una pizza. Scegli frutta fresca di stagione da congelare, in modo da mantenere intatte le sostanze nutritive.

6. Riduci il consumo di carne

Uno studio del 2013 ha messo in evidenza che i vegetariani sono più magri e stanno anche meglio in salute. Il modo migliore per dimagrire è quello di sostituire a volte la carne con proteine vegetali. Basta ricorrere, per esempio, a fagioli neri e funghi.

7. Non trascurare i derivati del latte

Inserisci nella tua dieta regolarmente i prodotti caseari, in modo che il tuo organismo possa assumere sostanze importanti, come calcio e vitamina D. Questi nutrienti aumentano il metabolismo e aiutano a costruire i muscoli.

8. Assumi più proteine

Se si desidera mantenere il peso sotto controllo, è importante cercare di soddisfare il fabbisogno proteico giornaliero, che ammonta a circa 46 grammi di proteine per le donne e 56 per gli uomini. Il corpo ha bisogno di più tempo per digerire le proteine rispetto a quello impiegato per assimilare grassi o carboidrati. In questo modo ci si sente sazi più a lungo.

9. Stai attento alla quantità di vino

Bevendo troppo vino, si mette a rischio la salute. Un bicchiere sorseggiato durante i pasti può costituire un’ottima strategia per badare al proprio benessere, ma non si deve esagerare, se non si vuole eccedere con le calorie.

10. Consuma i pistacchi come snack

Una manciata di frutta secca, come i pistacchi, può essere l’ideale per uno spuntino fuori pasto, facendo il pieno di proteine e fibre e senza esagerare con le calorie.

11. Fai attenzione alle calorie dell’alcol

Liquori, birra e tutti gli alcolici in generale possono aumentare di molto la quantità di calorie assunte. Ma c’è di più, perché i dati di un recente studio pubblicato su Obesity hanno spiegato come l’alcol renderebbe il cervello delle donne più sensibile al profumo del cibo, portandole a mangiare di più.

12. Cerca di assumere grassi monoinsaturi

Ogni pasto dovrebbe essere sempre caratterizzato da una limitata quantità di grassi monoinsaturi. Questi ultimi non fanno aumentare i chili, ma aiutano a perdere peso. Si può cospargere con una manciata di noci l’insalata, condire le verdure al vapore con un cucchiaio di olio d’oliva o schiacciare un avocado per spalmarlo sul pane tostato, anche a colazione.

13. Fai attenzione all’aggiunta di zuccheri

Probabilmente non lo sai, ma ti ritrovi a mangiare più zucchero di quanto tu creda. E’ stato calcolato che mediamente una persona, anche inconsapevolmente, consuma 22 cucchiaini di zucchero al giorno, una quantità che supera di tre volte quella suggerita dagli esperti per rimanere in salute. Lo zucchero viene spesso aggiunto a molti alimenti insospettabili, come il pane, i condimenti e le salse. Fai attenzione, quindi, a leggere bene le etichette dei cibi che compri.

14. Fai scorta di tonno in scatola

Il tonno in scatola riesce a fornire proteine che saziano e allo stesso tempo non aumenta il rischio di assumere troppe calorie. Usalo per metterlo nelle insalate o nella pasta oppure mangialo con qualche crackers, per uno spuntino sano.

15. Non limitarti con gli spinaci

Quando si tratta di consumare spinaci e altre verdure a foglia verde scuro, non limitarti. Tutti questi ortaggi, infatti, sono ricchi di magnesio, un minerale importante deputato a regolare più di 300 funzioni nel corpo. Uno studio del 2013 ha dimostrato che le persone che consumavano più magnesio avevano livelli di zucchero nel sangue e di insulina più bassi.

16. Fai il pieno di pesce

Il salmone, il tonno, le aringhe contengono molti acidi grassi omega 3, che possono aiutare il tuo organismo a bruciare i grassi. Questi grassi sani mantengono sotto controllo i livelli di zuccheri nel sangue e riducono le infiammazioni. Tutto il metabolismo subisce un processo di regolazione.

17. Mangia zuppa prima dei pasti

Uno studio del 2007 ha sottolineato che le persone che mangiano zuppa prima dei loro pasti sono riuscite a ridurre il loro apporto calorico del 20%. La zuppa migliore è quella a base di verdure, che apportano molte fibre.

18. Mangia cereali integrali

Meglio sostituire i cereali raffinati con quelli integrali. E’ una strategia che aiuta a mantenere più efficacemente il peso forma.

19. Non esagerare con i cibi senza glutine

A meno che tu non soffra di celiachia, non c’è alcun bisogno di esagerare mangiando soltanto cibi senza glutine. Non necessariamente questo metodo aiuta a perdere peso. Non dimentichiamo che esistono anche cibi spazzatura senza glutine.

20. Non fare affidamento sui cibi trasformati

Le cene surgelate e gli altri prodotti confezionati non dovrebbero essere mangiati per un lungo periodo. Sono prodotti alimentari trasformati, che finiscono col fare assumere molte calorie in più.