Salute naturale

4 frullati per ridurre la pancia

Possiamo preparare dei frullati per ridurre la pancia. La scelta deve ricadere su quegli ingredienti che sono capaci di sgonfiare e di bruciare più facilmente i grassi che abbiamo accumulato. Ridurre il girovita è un’esigenza di molte persone, proprio perché i rotolini tendono a depositarsi più facilmente sull’addome. Se abbondiamo con un’alimentazione ricca di grassi e con un eccesso di zuccheri raffinati, possiamo andare incontro a vari disturbi connessi con l’aumento di peso. Rimediamo con un’alimentazione naturale. Ecco delle idee a cui fare ricorso.

1. Mela, maca e olio di cocco

La mela è ricca di fibra e pertanto contribuisce a ridurre il girovita. La maca è adatta a consumare molta energia e l’olio di cocco è in grado di attivare il metabolismo per bruciare calorie e grassi più facilmente. Prepariamo un frullato con questi ingredienti e beviamolo soprattutto a colazione.

2. Pera, zenzero e lievito di birra

La pera ci aiuta a combattere la ritenzione idrica, che è uno dei fattori più ricorrenti in caso di gonfiore. Lo zenzero accelera il metabolismo e ci aiuta ad eliminare i liquidi dal corpo. Il lievito di birra è adatto a tenere sotto controllo l’ansia che ci spinge a mangiare più frequentemente. Il frullato con questi ingredienti è particolarmente rinfrescante.

3. Ananas, avocado e semi di chia

Prepariamo un frullato nutriente mettendo insieme ananas, avocado e semi di chia. Il primo frutto migliora la digestione, il secondo attiva il metabolismo e aiuta a bruciare più calorie, i semi di chia regolarizzano il transito intestinale.

4. Avena, cannella e cacao

Ecco un frullato molto energetico, che andrebbe assunto soprattutto prima di compiere sforzi fisici e mentali. Con l’avena possiamo saziarci, riducendo la fame tra un pasto e l’altro. La cannella fa bruciare più calorie e il cacao ci dona molta energia.

Potrebbe piacerti anche