Cosa mangiare per far passare la fame

65
cosa mangiare per far passare la fame

Se ti chiedi spesso cosa mangiare per far passare la fame, dovresti sapere che la sensazione di fame che mette in pericolo il tuo peso forma è sicuramente quella nervosa. La fame nervosa può essere davvero un problema quando abbiamo l’obiettivo di perdere i chili che abbiamo accumulato. È importante scegliere con cura i cibi da consumare per allontanarla. In questo modo non si rischia di apportare troppe calorie e di mettere in pericolo la propria forma fisica. Vediamo quali cibi consumare per sconfiggere la fame nervosa.

Banana

Per molto tempo si è pensato che la banana sia un cibo poco dietetico. In realtà molte ricerche scientifiche hanno dimostrato che la banana è molto utile per sconfiggere la fame e dimagrire. Tutto merito delle fibre e degli antiossidanti che contiene, che sanno stimolare il metabolismo. Dà anche molta energia. Possiamo mangiare un pezzetto di banana ogni volta che ci sentiamo in preda alla fame ansiosa oppure possiamo aggiungere questo frutto ai frullati e alle macedonie.

Avocado

L’avocado presenta un’elevata concentrazione di fibre, di acidi grassi benefici e sali minerali in grado di fermare la produzione degli ormoni che causano la fame. Inoltre migliora la digestione e la salute cardiovascolare. Dovremmo mangiare un pezzo di avocado almeno tre volte alla settimana. Si può aggiungere anche ai frullati o alle zuppe.

Semi di chia

Molto importanti le proprietà dimagranti e antinfiammatorie dei semi di chia, che favoriscono l’eliminazione delle scorie. Si possono mettere nello yogurt, nei frullati o nelle insalate.

Papaya

La papaya contiene enzimi digestivi, antiossidanti e fibre. Tutti questi elementi aiutano a migliorare il metabolismo per la perdita di peso. Possiamo aggiungerla ai frullati o consumarne il succo senza l’aggiunta di zuccheri.

Uova

Mangiare un uovo sodo a colazione oppure aggiungerlo alla nostra alimentazione insieme alle verdure può essere una combinazione molto utile per saziarci e per aumentare il livello di energia.

Avena

L’avena contiene fibre, che tengono sotto controllo il colesterolo e i trigliceridi. Inoltre è tra i migliori alimenti per ridurre la fame ansiosa, perché aumenta la produzione di grelina, un ormone che comunica al cervello il senso di sazietà. Aggiungiamo l’avena ai frullati, allo yogurt, alle zuppe e alle minestre.