Fragole: proprietà curative, benefici e controindicazioni

1
fragole proprietà

Fragole: proprietà curative, benefici e controindicazioni – Le fragole sono un delizioso frutto estivo. Base di fresche macedonie nonché di dissetanti bevande, celano in realtà interessanti proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, diuretiche e depurative. Inoltre, pare che esercitino un’influenza positiva sull’umore.

Fanno bene alla salute e spesso vengono impiegate come rimedio naturale per prevenire i mali di stagione o favorire la microcircolazione; riducono la cellulite ed alleviano il fastidio da eritemi solari. Ma attenzione alle reazioni allergiche!

Fragole: proprietà curative e benefici

Le fragole, o fragraria vesca, appartengono alla famiglia delle Rosacee e sono un frutto di origine francese. Oltre al sapore delizioso, i diversi principi nutritivi garantiscono preziosi effetti nell’organismo. Vantano infatti questi effetti benefici:

  • Proprietà antiossidanti. Migliorano l’elasticità dei tessuti e contribuiscono alla formazione del collagene. Combattono i radicali liberi, maggiori responsabili dell’invecchiamento cellulare e dell’indebolimento del sistema immunitario.
  • Proprietà antinfiammatorie. I polifenoli, i flavonoidi e l’antocianina presenti nel frutto prevengono i disturbi del sistema cardiocircolatorio. Migliorano le funzionalità epatiche e renali, oltre che alleviare i sintomi da gotta.
  • Migliorano la circolazione sanguigna e combattono i dolori articolari dovuti da artrosi ed artrite.
  • Riducono il colesterolo cattivo LDL ed aumentano invece quello buono HDL.
  • Riducono la ritenzione idrica, specialmente di piedi e gambe.
  • Rappresentano un valido aiuto contro le emorroidi. Le fibre contenute nei frutti sono un alleato perfetto contro la stipsi.
  • Migliorano la salute dei denti. Lo xilitolo li mantiene forti e bianchi.
  • Rafforzano la pelle contro i raggi UV. Strofinate sulla pelle alleviano i danni da scottature solari ed eritemi. Inoltre, accelerano la guarigione da herpes labiale.

Fragole: proprietà nutritive

Le fragole sono un vero toccasana per la salute. Sono compatibili con una dieta ipocalorica: infatti, 100 grammi apportano appena 27 Kcal. Ricche di acqua (circa il 90%), sono un’ottima fonte di carboidrati, fibre e micronutrienti tra cui potassio, calcio, fosforo e ferro.

Contengono una buona percentuale di vitamina C: 5 fragole forniscono lo stesso contenuto di un’arancia. La vitamina K ed il magnesio rappresentano un valido aiuto per le ossa. In misura minore contengono, invece, le vitamine A, B ed E.

Fragole: controindicazioni

Alcuni soggetti sono particolarmente sensibili al frutto. Ciò comporta delle importanti reazioni immunitarie come orticaria, brufoli, difficoltà respiratorie, mal di pancia. Vanno evitate in caso di colite e cistite, gastrite ed esofagite. In gravidanza aumentano il rischio di toxoplasmosi.