I rimedi naturali contro la nausea in gravidanza

46
nausea in gravidanza

La gravidanza è un periodo meraviglioso, ma può anche essere impegnativo. Combattere le nausee mattutine, per esempio, può farvi sentire come se steste combattendo una battaglia persa contro la nausea e il vomito, soprattutto se i sintomi non si risolvono dopo il primo trimestre. Fortunatamente, esistono alcuni rimedi naturali che possono aiutarvi a gestire i sintomi della nausea da gravidanza.

Sorseggiare tè allo zenzero

Contro la nausea in gravidanza il tè allo zenzero è un rimedio casalingo popolare, soprattutto nel primo trimestre. Si ritiene che lo zenzero abbia proprietà anti-nausea, quindi può valere la pena di provare se si soffre di nausee mattutine.

La tisana allo zenzero può essere preparata in diversi modi, ma la cosa migliore è seguire questi passaggi. Grattugiare lo zenzero fresco e metterlo in una tazza o in una piccola ciotola (si può usare lo zenzero macinato acquistato in negozio).

Aggiungere acqua calda e lasciare in infusione per 5 minuti. Più a lungo si lascia in infusione il tè, più forte sarà il suo sapore, ma non fatelo bollire! L’ebollizione fa sì che alcuni composti della radice si scompongano e diventino meno efficaci nell’alleviare i sintomi della nausea.

Mangiare cracker o gallette non salate quando possibile

I carboidrati sono la principale fonte di energia dell’organismo. I cracker contengono anche vitamine del gruppo B, calcio e ferro.

Le fibre aiutano a muovere il cibo attraverso il tratto digestivo e prevengono la stitichezza, un altro effetto collaterale comune durante la gravidanza.

Mangiare presto e spesso, anche se non se ne ha voglia

Consumate spesso piccoli pasti, anche quando non avete fame. Assicuratevi di mangiare alimenti ricchi di proteine e poveri di grassi. Cercate di consumare alimenti con ferro, calcio e vitamina B6. Non dimenticate di bere molta acqua.

Riposare molto

In caso di nausea, è essenziale riposare a sufficienza. La privazione del sonno può peggiorare la nausea e rendere l’esperienza molto più spiacevole. Dormire a sufficienza aiuta a mantenersi in salute e può persino contribuire a ridurre i sintomi. Se non riuscite ad addormentarvi facilmente a causa della nausea, chiedete al vostro medico di consigliarvi dei rimedi che potrebbero aiutarvi a risolvere il problema.

Riposare a sufficienza è importante per mantenere una gravidanza sana. Il sonno aiuta a riprendersi dalla nausea.

Evitate gli odori che vi disturbano

È importante evitare gli odori forti in questo periodo, come i profumi. Se siete sensibili agli odori, anche l’odore del cibo può scatenare nausea durante la gravidanza. Evitate gli alimenti che hanno un odore forte.

I profumi forti possono peggiorare la nausea per alcune donne e possono anche scatenare il vomito in altre. La cosa peggiore è che a volte questi odori sono inevitabili, soprattutto se provengono da una finestra aperta. Quando è possibile, provate a usare dei profumatori per ambienti invece delle candele; anche se possono mascherare temporaneamente i cattivi odori, non causano irritazioni come le candele artificiali (e ci sono tante opzioni disponibili).

Avere un diario per tenere traccia di ciò che scatena la nausea

Tenere un diario può aiutare a tenere traccia di ciò che scatena la nausea. Questo vi permetterà di evitare questi fattori scatenanti in futuro e servirà anche come strumento essenziale per capire quali sono i cibi e le bevande sicuri da consumare. Poiché non c’è modo di sapere quanto gravi saranno i sintomi, è importante stilare una lista di controllo per evitare di consumare qualsiasi cosa che possa causare il vomito.

A prima vista può sembrare una questione di buon senso, ma se avete già avuto nausee mattutine durante la gravidanza, probabilmente si tratta di qualcosa di nuovo.

Circa una donna su tre soffre di nausea e può manifestarsi in qualsiasi momento della gravidanza. Fortunatamente esistono alcuni rimedi naturali che possono aiutare ad alleviare i sintomi della nausea mattutina. Se volete evitare effetti collaterali spiacevoli come il bruciore di stomaco o l’indigestione (che contribuiscono anch’essi alla nausea), provate questi consigli:

  • mangiare spesso piccoli pasti invece di tre pasti abbondanti;
  • non mangiate nulla di troppo piccante o profumato;
  • bere molta acqua, almeno otto bicchieri al giorno, per rimanere idratati;
  • sedersi in posizione eretta mentre si mangia per ridurre il reflusso acido.

In conclusione

Tutti sanno che la gravidanza può essere un momento difficile. Fortunatamente, se avete la nausea, ci sono molti rimedi naturali da provare prima di ricorrere ai farmaci. Iniziate con questi suggerimenti: bevete tè allo zenzero o acqua al limone e menta, mangiate cracker non salati, riposate molto ed evitate gli odori che vi danno fastidio. Se nessuno di questi rimedi funziona, parlate con il vostro medico di altri modi per alleviare la nausea in gravidanza.