Pasticcini di pasta frolla ripieni di marmellata

6
pasticcini di pasta frolla ripieni di marmellata

I pasticcini di pasta frolla ripieni di marmellata costituiscono una ricetta tipica della cucina ligure. Sono molto facili da preparare e possono essere mangiati anche a merenda, insieme ad una tazza di tè o ad una tisana. Risultano particolarmente morbidi e volendo possono essere farciti, in alternativa alla marmellata, con crema pasticcera o con crema alle nocciole, per un gusto ancora più goloso.

Ingredienti

  • 300 grammi di farina 00
  • 150 grammi di burro
  • 1 tuorlo
  • 1 pizzico di sale
  • 150 grammi di zucchero
  • 1 uovo intero
  • scorza grattugiata di limone
  • zucchero a velo
  • marmellata (gusto a piacere)

Preparazione

  1. Setaccia la farina e versala su un piano. Crea una fontana, con un buco al centro. Taglia il burro a cubetti e mettili al centro della fontana.
  2. Fai sciogliere il burro. Unisci lo zucchero e mescola. Aggiungi la scorza di limone grattugiata e un pizzico di sale. Impasta con le mani.
  3. Aggiungi l’uovo intero e il tuorlo e continua ad impastare per ottenere un amalgama omogeneo. Avvolgi l’impasto nella pellicola trasparente e mettilo dentro il frigo, facendolo riposare per circa mezz’ora.
  4. Imburra e infarina gli stampini per i biscotti. Stendi la pasta frolla e rivesti con essa gli stampini.
  5. Metti al centro di ogni stampino un cucchiaio di marmellata. Forma con la pasta dei dischetti per ricoprire gli stampini. Falli riposare per circa 20 minuti in frigo e poi inforna i pasticcini a 180 gradi per circa 15 minuti.
  6. Lasciali raffreddare, poi escili dagli stampini e spolverali con lo zucchero a velo.

Foto chefpercaso