CapsiMax: funziona? Ingredienti, opinioni e testimonianze

1249
capsimax
Fabienne Hübener / Unsplash

CapsiMax funziona? Quali sono gli ingredienti, le opinioni e le testimonianze riguardo a questo prodotto? L’integratore dimagrante naturale è preparato con un estratto di piperina, chiamato in termini tecnici Capsicum. L’integratore presenta una nuova formula potenziata, è molto importante per tenere sotto controllo la massa magra e stimola il processo termogenico al 100%.

Spinge quindi l’organismo alla produzione di calore, per sciogliere i grassi e bruciare le calorie. Non ha effetti collaterali ed è disponibile in confezioni da 60 capsule ciascuna.

La capsaicina è una sostanza naturale contenuta nelle piante che appartengono ad una stessa famiglia, come per esempio il peperoncino e il pepe nero. Questa sostanza è in grado di attivare un recettore nel cervello e il rilascio di adrenalina.

Il processo attiva degli enzimi che portano l’organismo ad utilizzare i grassi per il dispendio energetico. Ecco perché la capsaicina riesce ad accelerare il metabolismo ed ha un’azione dimagrante.

Perché utilizzare CapsiMax

È molto importante utilizzare CapsiMax se si ha il problema del sovrappeso o dell’obesità. CapsiMax è infatti considerato uno dei migliori integratori alimentari per il dimagrimento, famoso come altri integratori naturali, come ad esempio Toxicleanse.

L’azione della capsaicina è vista dai migliori esperti come uno strumento sicuro e naturale, oltre che molto efficace, per la gestione del peso. L’integratore riduce il grasso corporeo, aumenta il metabolismo, aumenta il dispendio di energia e mette a disposizione dell’organismo una fonte di energia in più.

L’effetto della capsaicina integratore che più si riconosce è quello brucia grassi. Dopo che le sostanze contenute nell’integratore capsaicina vengono assorbite a livello gastrointestinale, agisce un recettore che stimola il sistema nervoso centrale a rilasciare adrenalina e noradrenalina.

Sono proprio questi ormoni che agiscono nel ripartire i grassi e nell’aumento della concentrazione di proteine capaci di convertire i protoni ad alta energia in calore. È il processo della termogenesi.

Gli ingredienti di CapsiMax

CapsiMax è composto da vari ingredienti. Gli esperti infatti hanno studiato la sua formula per creare un prodotto che sia completo ed efficace per stimolare il dimagrimento. CapsiMax contiene:

  • capsicum (estratto di peperoncino), un estratto molto più efficace della piperina;
  • caffè verde, che aumenta il tasso metabolico e aiuta a bruciare i grassi;
  • fucus vesciculosus, ingrediente naturale che stimola la tiroide e aumenta il metabolismo basale;
  • glucomannano, che è una fibra idrosolubile in grado di ridurre l’appetito provocando senso di sazietà;
  • mango africano, che ha un’importante capacità di contribuire a ridurre il grasso corporeo;
  • raspberry ketone, capace di aiutare l’organismo nel suo processo di eliminazione dei grassi.

Come assumere CapsiMax

È consigliabile assumere CapsiMax nella quantità di 2 capsule al giorno. La prima andrebbe presa mezz’ora prima di colazione e la seconda mezz’ora prima del pranzo.

Contemporaneamente, per un migliore effetto, è consigliabile portare avanti con regolarità una moderata attività fisica e seguire un’alimentazione equilibrata e sana.

Effetti collaterali

Non sono noti della capsaicina effetti collaterali riconducibili all’uso di questo integratore. La quantità di capsaicina contenuta in CapsiMax non dovrebbe provocare controindicazioni.

Se si soffre di alcune patologie o si sta seguendo una terapia a base di farmaci, è importante consultare il medico prima di prendere CapsiMax.

Le capsule, come tutti gli integratori, non dovrebbero essere somministrate ai minori di 18 anni, alle donne in gravidanza o nel periodo dell’allattamento.

Opinioni e recensioni su CapsiMax

Alcuni clienti che hanno utilizzato CapsiMax si sono dichiarati molto soddisfatti dell’acquisto, affermando che insieme all’attività fisica l’integratore fa bruciare molto di più e dà una certa carica di energia.

Altri hanno affermato che seguendo un’attività sportiva regolare e un’alimentazione corretta grazie a CapsiMax sono riusciti a perdere anche 4 kg in un mese. Alcuni sono pronti a riacquistarlo.

Elena: Molto soddisfatta dell’acquisto! In palestra mi fa bruciare molto di più e mi dà una carica di energia!

Nicola: Partendo dal presupposto che faccio molta palestra, in 2 mesi ho perso 8 kg nei mesi precedenti senza Capsimax invece avevo perso 5 kg in 2 mesi…. devo dire che mi sta aiutando molto in questo mio percorso dimagrante.

Michele: La mia ragazza mi ha convinto ad informarmi sul vostro sito e alla fine mi sono deciso ad acquistare capsimax. Dopo il primo mese di trattamento vedo che sto ritornando in forma e mi sento meglio. Penso che acquisterò la seconda conferzione e continuerò con il trattamento! Inoltre il servizio assistenza si è dimostrato molto gentile!!

Anonimo: Ero un pò titubante perchè il prezzo è un pò più alto rispetto ad altri prodotti, ma ora che l’ho provato ho capito che con gli altri prodotti avevo solo sprecato tempo e soldi. Questo funziona davvero.

Dove si compra CapsiMax

Puoi comprare CapsiMax su Nutrition Slimming, all’interno del quale puoi trovare tantissimi prodotti per la salute naturale.

Sono disponibili diverse opzioni d’acquisto con più confezioni. Inoltre la spedizione è gratuita e non devi necessariamente inserire i dati della tua carta di credito, perché puoi pagare in contanti alla consegna.

Puoi ordinare Capsimax anche in più confezioni. Per ordinarlo devi solo cliccare sul pulsante seguente.

Scopriamo di più sul peperoncino per dimagrire

Il peperoncino ha delle origini molto antiche nel tempo. Sembra proprio, secondo alcune recenti ricerche, che questo prodotto offerto dalla natura abbia delle radici che si perdono nel corso dei millenni.

Pare infatti che moltissimi anni fa il peperoncino fosse usato ampiamente in Messico. Successivamente ha avuto una sua diffusione anche nel vecchio continente e, in seguito alla scoperta dell’America, anche in altre zone del pianeta.

La capsaicina contenuta in questo alimento consente di prevenire il senso di fame, aiutando a ridurre l’appetito. Anche per questo motivo l’estratto di peperoncino aiuta a dimagrire. Infatti è tutto merito di questa sostanza, che riduce l’azione della grelina, un ormone che stimola proprio l’appetito.

In questo modo, riducendo l’attività della grelina, la capsaicina consente di far diminuire la voglia di consumare alimenti, aiutando l’azione della perdita di peso in modo equilibrato. Ma non è solo questa l’azione della capsaicina.

Il peperoncino infatti aiuta anche a stimolare il metabolismo. Il dispendio di energia insomma viene incrementato, anche nel momento in cui ci si trova a riposo.

Si tratta di un’interessante informazione per tutti coloro che hanno diversi chili di troppo e che non possono praticare con regolarità esercizio fisico o che hanno iniziato da poco a svolgere attività fisica anche con l’obiettivo di dimagrire.

Ovviamente sarebbe importante praticare attività fisica con regolarità associando il tutto ad un’alimentazione corretta e all’assunzione in quantità moderate di peperoncino, per risvegliare il metabolismo e favorire la perdita di peso nei tempi più corretti.

Quanto peperoncino consumare quotidianamente?

Oltre a poter utilizzare un integratore come CapsiMax, che risulta sicuramente molto pratico, è possibile consumare quotidianamente il peperoncino.

Naturalmente teniamo in considerazione il fatto che da solo il peperoncino non può essere un buon modo per dimagrire, soprattutto se si continuano a consumare alimenti in maniera sregolata.

Quotidianamente non si dovrebbero assumere più di 8-10 grammi di peperoncino, considerando che questo alimento potrebbe risultare pericoloso per lo stomaco e l’apparato gastrico a causa della sua azione infiammatoria.

Potrebbe essere utile consumare il peperoncino durante i pasti, perché così facendo si favorisce la digestione. Il peperoncino può essere consumato fresco e a piccoli pezzetti, ma può essere assunto anche in polvere o sott’olio, avendo naturalmente cura di togliere adeguatamente l’olio.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE QUESTI ARTICOLI: