Scottature alla lingua: sintomi, cause, rimedi e cosa fare

345
scottature alla lingua

Scottature alla lingua: davvero un bel problema da affrontare. Vogliamo spiegarti in questa guida cosa fare in caso di lingua gonfia o di lingua spaccata in seguito alle scottature alla lingua. In questi casi, per esempio quando c’è la lingua tagliata, si sente la lingua che brucia, si ha la lingua rossa e si possono avere forti dolori alla lingua.

Ma il male alla lingua non è dovuto soltanto alle scottature alla lingua. Si può trattare anche di lingua infiammata e dolore alla lingua dovuti ad altre malattie della lingua. Analizziamo i sintomi, le cause e i rimedi più adatti.

Sintomi delle scottature

Il caratteristico sintomo delle scottature alla lingua consiste nel bruciore alla lingua o, più specificamente, nella lingua che pizzica. Le scottature alla lingua infatti possono provocare infiammazione alla lingua, determinando una lingua irritata e una lingua dolorante.

E proprio la sensazione dolorosa è un altro sintomo caratteristico delle scottature alla lingua, specialmente quando la scottatura della lingua è stata particolarmente intensa.

Cause delle scottature

Le cause più comuni della scottatura alla lingua consistono nel trauma che viene arrecato alla lingua stessa. Il dolore che si prova può essere dovuto per esempio ad un morso che si dà d’impeto ad un cibo particolarmente caldo.

Oppure può capitare di mordersi la lingua mentre si mangia, per sbaglio, oppure per una reazione nervosa. La lingua arrossata, però, può avere molte altre cause. Oltre ai traumi che abbiamo descritto prima, fra i quali rientrano anche i tagli sulla lingua che si possono riportare inavvertitamente, una lingua rossa e irritata può essere causata da un’infezione, che può creare delle bolle sulla lingua, con un’infiammazione delle papille gustative.

A volte si possono formare addirittura delle ulcere nella bocca. Si tratta di lesioni di colore bianco, giallo o rossastro, sempre per alimenti irritanti, per cibi troppo duri. Perfino i cambiamenti ormonali influiscono in questo senso.

Esiste una particolare malattia che si chiama la sindrome della lingua che brucia: i pazienti avvertono di solito la bocca in fiamme, proprio come la sensazione che si può provare quando si mangiano cibi troppo caldi. Inoltre si prova una sensazione di bocca secca e si può anche perdere il senso del gusto, oltre ad avere più sete del solito.

Altra causa importante da tenere presente è rappresentata dalla carenza di vitamine. Anche in questo caso si provano delle sensazioni simili a quelle della scottatura alla lingua. Quest’ultima comincia a far male, assume un colore strano. Soprattutto tutto ciò si verifica quando nell’organismo mancano alcune sostanze, come la vitamina B12, il ferro e l’acido folico.

Il tutto è accompagnato da debolezza, vertigini e spesso anche da una perdita di peso che non si può attribuire ad un motivo ben preciso.

Rimedi contro le scottature

Le cure per le scottature alla lingua possono essere differenti, visto che dipendono essenzialmente dalla causa che sta alla base del problema. È sempre il medico a dover prescrivere delle terapie farmacologiche. Infatti, anche se provi un certo bruciore e ti senti la lingua irritata, per le scottature alla lingua i rimedi che consistono nell’uso dei medicinali non possono essere lasciati al fai da te.

Per esempio, se il medico riscontra che si tratta di un’infezione causata da batteri, può prescriverti l’assunzione di antibiotici. Inoltre ti potrà segnalare l’opportunità di ricorrere agli antinfiammatori e agli analgesici per alleviare il dolore che provi.

I rimedi naturali

Immediatamente dopo le scottature alla lingua, bisogna alleviare il bruciore in pochi secondi. Non c’è niente di meglio che ottenere un buon risultato ricorrendo all’acqua fredda. Se versiamo l’acqua corrente, anche a temperatura ambiente, nella parte della lingua, in cui proviamo fastidio, possiamo ottenere un veloce sollievo.

Mangiare un cucchiaio di yogurt dopo essersi scottati è la soluzione ideale per lenire il dolore e per trovare una sensazione di freschezza. Prima di inghiottirlo, lasciamo lo yogurt sulla lingua per qualche secondo. Lo stesso effetto potrà essere ottenuto con un bicchiere di latte freddo.

Una delle prime cose che possiamo fare in caso di scottature alla lingua è trattare la bruciatura applicando dei cubetti di ghiaccio. Possiamo anche succhiarlo, per ottenere un effetto più intenso e più rapido.

Il miele è la sostanza lenitiva per eccellenza. Lasciamolo sulla lingua per qualche momento e poi deglutiamo. Troveremo subito sollievo dal dolore.

Uno degli antichi rimedi naturali per scottature alla lingua è quello di applicare lo zucchero sulla lingua. Bisogna distribuirne un cucchiaino direttamente sull’area della scottatura e poi aspettare che lo zucchero si sciolga. È un rimedio valido soprattutto contro il dolore.

Sulle scottature alla lingua si può applicare anche una fettina di patata cruda oppure un pezzo di buccia di patata, posizionandolo dalla parte interna. È un rimedio anti-irritante.

Anche l’olio d’oliva aiuta a guarire dalle piccole scottature. Tutto ciò è possibile grazie al suo elevato contenuto di vitamina E e di acidi grassi. Inoltre non dimentichiamo che l’olio d’oliva ha anche delle proprietà antibatteriche e antimicotiche.

Il succo di cipolla contiene una sostanza chiamata quercitina, imbattibile nel favorire la guarigione delle piccole scottature. Se ci scottiamo la lingua, basta tagliare una cipolla, spremerla per ricavarne il succo e poi applicarlo più volte nel corso della giornata.

Consigli contro le scottature

Le scottature alla lingua comunque ricordati sempre che possono essere anche prevenute adottando delle precauzioni molto importanti nella vita quotidiana. Per esempio dovresti sempre evitare di mangiare cibi troppo caldi.

Quando prepari un piatto, lascialo raffreddare per un po’, in modo che possa mangiarlo tiepido. Inoltre cerca di evitare tutte quelle condizioni che potrebbero indurti a riportare dei traumi. Per esempio non mordere cibi troppo appuntiti, taglienti o duri.

Infine ricordati sempre di non dare un morso improvviso ad un alimento, senza prima averne constatato la consistenza e la temperatura. È consigliabile fare un assaggino, per assicurarsi che tutto sia a posto e poi poter mangiare con una certa tranquillità.

Le scottature alla lingua costituiscono degli episodi molto fastidiosi, contro i quali comunque puoi attivarti, per cercare di evitarle prendendo delle semplici abitudini soprattutto rivolte al consumo dei cibi.

SCOPRI TUTTI I RIMEDI NATURALI PER IL TUO BENESSERE